I servizi dello spazio Label: la dimensione dell'apprendimento

A cura di Alessandra Conti, Coordinatrice del Servizio LaBel C.S.S.A.

Negli ultimi anni abbiamo assistito ad un progressivo incremento in ambito clinico di studi, di ricerche e di attività scientifiche sul tema dei D.S.A. (Disturbi Specifici dell’Apprendimento) che interessano alcune specifiche abilità dell’apprendimento scolastico, in un contesto di funzionamento intellettivo adeguato all’età anagrafica. In tali disturbi sono coinvolte: l’abilità di lettura (dislessia), di scrittura (disgrafia e disortografia) e di calcolo (discalculia).

Disabilità: un'opportunità di crescita per tutti

A cura di Roberta Parlato, Responsabile Servizi alla Disabilità C.S.S.A.

Disabilità, la definizione

Alle orecchie dei “profani” la parola “disabilità” potrebbe risultare non particolarmente simpatica, persino sgradevole. Ma cosa s’intende realmente per disabilità? L’Organizzazione Mondiale della Sanità definisce la disabilità come “qualsiasi limitazione o perdita della capacità di compiere un’attività nel modo o nell’ampiezza considerati normali per un essere umano”. Sempre secondo l’O.M.S., una disabilità conduce quasi inevitabilmente ad un handicap, ossia a “una condizione di svantaggio vissuta da una determinata persona in conseguenza di una disabilità che limita o impedisce la possibilità di ricoprire il ruolo, nella società, normalmente proprio a quella persona.”

A cura di Demis Loretelli e Gianna Casagrande, Direttore Generale C.S.S.A e Responsabile Servizi Territoriali Salute C.S.S.A.

Per tutto l’anno 2019 C.S.S.A. è stata impegnata nella non semplice attivazione del Servizio di Prelievi Domiciliari presso i territori delle ULSS 2, 3 e 6. Quest’attività si colloca all’interno di un percorso più ampio: già nel 2018, infatti, il Consorzio Vision, a cui C.S.S.A. aderisce, era risultato aggiudicatario di questo servizio nella prospettiva di dare continuità e sviluppo alla positiva esperienza avviata nel territorio dell’ex ULSS 7 a partire dal 2007.

A cura di Stefano Pattaro, Responsabile Area Persona C.S.S.A. 

Nel panorama dei fenomeni sociali tristemente emergenti ritroviamo, nelle cronache dei nostri giorni, il fenomeno del bullismo. Tutti noi siamo stati testimoni e/o attori nel corso della nostra crescita di vissuti che hanno riguardato questo fenomeno che in passato si catalogavano come episodi, quasi normali, di violenza verbale e non collegati a differenze di età o di posizione all’interno dei diversi gruppi.

Ultimi Articoli

.
TOP